Lotta all’omofobia. Sei un rifugiato e vuoi venire in Norvegia? Guardati un documentario sui gay.

Per poter venire accolti in Norvegia tutti i rifugiati che chiedono asilo dovranno assistere alla proiezione di un filmato sull’omosessualità.
Lo scopo, secondo quanto sostiene la direzione Centrale per l’Immigrazione che lo ha fatto realizzare, è quello di far capire, e accettare, ai rifugiati uno degli aspetti della società norvegese che nel Paese è comunemente accettato. Il documentario si sofferma sull’esperienza vissuta ad esempio da un immigrato gay e da una coppia lesbica con bambini.
“Se si vuole vivere in Norvegia – ha detto all’agenzia NTB la regista del filmato, Mari Finnested – lo si deve accettare”. E poiché molti provengono da Paesi estremamente omofobi l’obiettivo, ha aggiunto, è anche di far sapere ai rifugiati con un’omosessualità nascosta che esiste un’organizzazione in grado di aiutarli. Adv

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento a questo post