Due documentari a tematica LGBT al Festival del Cinema Africano di Verona


SPORTELLO MIGRANTI LGBT VERONA

Vi invita alla visione dei film documentari a tematica LGBT che verranno proiettati
 nell’ambito del  FESTIVAL del CINEMA AFRICANO “AFRICA MIX” 2012




Lunedì 19 Novembre

ore 21 al Cinema Santa Teresa

(Zona B.go Roma-Fiera-Magazzini Generali)


CALL ME KUCHU

Regia di Malika Zouhall-Worrall e Katherine Fairfax Wright
USA 2012 - Durata '87


Call Me Kuchu è un film documentario americano uscito nel 2012.

Regia di Malika Zouhall-Worrall e Katherine Fairfax Wright, il film esplora le lotte della comunità LGBT in Uganda concentrandosi in parte l’assassinio, avvenuto nel 2011 dell’ attivista per i diritti LGBT David Kato.
Il film è stato presentato al Film Festival Internazionale di Berlino 2012, e ha vinto il Teddy Award per il miglior film documentario. In concorso


Alla proiezione sarà ospite MANUELA FAZIA dell’associazione Lesbica 
“Pianeta Viola” con la quale parleremo della situazione Ugandese.

___________________________________________________________________

Giovedì 22 Novembre

ore 21 al Teatro Camploy
( Veronetta )

SILENT STORIES
Regia di Hanne Phlypo e 
 Catherine Vuylsteke, 
Belgio 2011 - Durata '52
Quattro vite, quattro nazionalità, quattro diversi orientamenti sessuali. Quattro storie silenziose di persone (due uomini e due donne) costrette a lasciare il loro paese d’origine (Algeria, Senegal, Iraq e Guinea) a causa della loro “diversità”. Il film documentario Silent Stories racconta le speranze, le battaglie, i sogni, le frustrazioni di Sarah, Arezki, Rabiatou, Jean-Louis. Mentre gli ultimi tre riescono ad emigrare in Belgio, dove cercano di rifarsi una vita e integrarsi dedicandosi agli studi o all’attivismo; per la prima, la transessuale irachena Sarah, il futuro è ancora incerto. Dopo lunghi anni di attesa potrebbe arrivare il tanto sospirato asilo politico e la speranza di un’operazione per cambiare sesso. Che siano lesbiche, transessuali, omosessuali o bisessuali, giovani o meno giovani, differenti per cultura, contesto sociale o educazione, ciò che unisce i protagonisti di queste storie è il loro dover fare i conti con il passato (la religione, la comunità e la famiglia di provenienza) e la loro battaglia per un futuro in cui possano vivere pienamente la loro vita. Silent Stories riesce a coinvolgere ed emozionare lo spettatore grazie al suo sguardo poetico e intimista, che rende indimenticabile il caleidoscopico racconto delle vite dei protagonisti. In concorso

Presenterà il documentario LORENZO BERNINI 
dello Sportello Migranti LGBTdi Verona

Ulteriori informazioni su: sportellomigrantilgbtverona.blogspot.it - cinemaglbtverona.blogspot.it -www.arcigayverona.org 
Tutto il Programma del Festival del Cinema Africano su: festivalafricano.altervista.org

---------------------------------------------------

SPORTELLO MIGRANTI LGBT VERONA
  Arcigay Pianeta Urano Verona - 346.9790553  / Arcilesbica Verona - 349.3134852
 ARCI Verona - 045.8033589  / ASGI - Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione / il Germoglio.
migrantilgbtverona@gmail.com - sportellomigrantilgbtverona.blogspot.it

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia un commento a questo post